Mondi del Pensiero

“I nuovi modi di affrontare la storia della scienza hanno rivelato che i progressi scientifici del Rinascimento e degli inizi dell'età moderna avvennero nell'ambito di uno straordinario movimento d'interesse religioso per il mondo della natura considerato quale manifestazione del divino, un movimento in cui influssi che oggi sarebbero definiti «ermetici» o «esoterici» ebbero una parte non trascurabile. Nel passato tali influssi vennero rigorosamente separati dalle tendenze giudicate veramente scientifiche o capaci di condurre a un genuino progresso della scienza. Se qualche traccia di quegli influssi era notata in qualche grande pensatore scientifico, veniva ignorata o tralasciata come priva d'importanza. Oggi appare sempre meno consigliabile separare gli elementi genuinamente scientifici elaborati dai pensatori del passato dal contesto della loro visione generale, da una parte della quale si sviluppò l'interesse scientifico...”

F. Yates, Introduzione a ‘L'Illuminismo dei Rosacroce’
Immagine: Giovanni Battista Piranesi, ‘Carceri’

www.facebook.com/CentroStudiRosacroce/photos/...